Galleria d'Arte Moderna Aleandri
Home
La Galleria
Artisti
Mostre
Contatti

Nuove Acquisizioni

Iscriviti alla nostra Newsletter

* campo obbligatorio
Roberto Melli PDF Stampa E-mail

melli_barroccia_rectoBarroccia a Ponte Testaccio, Roma
1945
olio su tela

ad olio in alto a destra: "Melli 45"
 

 

 

melli_barroccia_versoal verso targhetta della Galleria Netta Vespignani, via del Babuino, Roma

Nota: L'opera, realizzata nell'immediato dopoguerra, è stata dipinta su due frammenti di tela cuciti insieme con un cordoncino dalla moglie dell'artista. Roberto Melli, pittore di origine ebraica, fu vittima delle leggi razziali promulgate in Italia nel 1938 ad opera del governo fascista, e pertanto escluso da ogni opportunità lavorativa, versava in quegli anni in uno stato di estrema indigenza. Questo il motivo della piccola tela ricavata da due ritagli assemblati.